Cima Lasteati – 4 feb 2010

Bellissima ciaspolata questa vissuta oggi 4 febbraio. Giornata stupenda in un ambiente incontaminato. Partenza come solito molto presto e arrivo a Ponte Conseria 1460m alle 6,45. Partenza poco dopo. Prima tappa alla malga Conseria a 1850 m circa. Quindi indossiamo le ciaspole, la neve comincia ad essere molta e noi ad affondare. Proseguiamo per il passo Cinque Croci, prima di arrivarci giriamo a destra in direzione baita Cengello. Andiamo fino alla baita a vedere com’è. E’ una piccola casupola, dove si può entrare, munita di una cucina economica e della legna. Torniamo sui nostri passi e ci dirigiamo questa volta verso la Cima Lastiate (2414m), costeggiando il versante sud del Monte Secede.  Qui siamo a 2000m e la vegetazione è scomparsa. Davanti a noi come un miraggio il Lasteati. Ci sembra molto lontano. Sono le 10,30 circa. Si mangia e si riprende. Alle 12,00 siamo in vetta, ma che fatica !!!!!! L’ultimo tratto è stato duro, neve fresca, un passo avanti e uno indietro 🙁 e si affondava parecchio.

Come sempre la fatica è stata ricompensata da una visuale fantastica. Temperatura ottima per l’altitudine e la stagione.

All’una si riprende la strada del ritorno, e questa volta rapidamente arriviamo a valle, con un gran divertimento nel fluttuare sulla neve.

Su www.passeggiando.it ho inserito la relazione e le foto dell’escursione. Una escursione da consigliare, ai più allenati o agli scialpinisti !!! Clicca qui per accedervi direttamente !

ciaoooo

Questa voce è stata pubblicata in In mezzo alla neve, Inverno. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *